Barbaro Forleo Caterina

(Napoli 1874 - Francavilla Fontana 1935)

Nasce a Napoli in una ricca e nobile famiglia. Nel 1884 i genitori si stabiliscono stabilmente a Francavilla Fontana, dove conservano numerose proprietà. Pubblica giovanissima, con lo pseudonimo "Duchessa D'Este", tra il 1892 e il 1894, due raccolte di racconti, alcune poesie e resoconti etnografici, riscuotendo interesse e successo negli ambienti letterari nazionali (Angelo De Gubernatis, Antonio Fogazzaro). Nonostante un esordio così promettente, non pubblicherà più nulla.

Crisalidi. Sfumature e ricordi
Napoli, Casa Editrice A. Tocco, 1892.

Meteora
in «Babilonia», a. VI, 8-9, 25 maggio e 10 giugno 1893, pp. 60-61.

Blicette
in «Babilonia», a. VI, 14-15, 25 Agosto e 10 Settembre 1893, p. 107.

Usanze, credenze e superstizioni pugliesi
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a.I, fasc. IV, marzo 1894, 318-319.

La leggenda della Madonna della Croce a Francavilla
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a. I, fasc. VI, maggio 1894, pp. 436-437.

La leggenda di Santa Cesaria
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a. I, fasc. VI, maggio 1894, p. 438.

Le ore del sonno
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a. I, fasc. VI, maggio 1894, p. 485.

Folklore pugliese
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a.II, fasc. IV, marzo 1895, p. 276.

La settimana santa in Terra d’Otranto
in «Rivista delle Tradizioni popolari italiane», a.II, fasc. V, aprile 1895, pp. 393-396.

Farfalle
Bologna, Zanichelli, 1894.
 


Bibliografia:
- Maria Corvino Forleo, Da quelle antiche voci. Francavilla Fontana e i suoi uomini, Fasano, Schena, 1988, pp. 314-320.
- Rosanna Basso, L'educazione intellettuale di una giovane aristocratica meridionale. Caterina Barbaro Forleo (1874 - 1937) in «Itinerari di ricerca storica», a. XX-XXI, 2006-2007, pp. 693-709.

Joomla25 Appliance - Powered by TurnKey Linux