Sciarra Benita

(1926 - 1993)

Laureata in lettere antiche presso l´Università di Bari, intraprende la carriera di insegnante di Storia dell´Arte nel Liceo classico "B. Marzolla" di Brindisi. Si dedica contemporaneamente alla ricerca archeologica. Nel 1973 assume l´incarico di Direttrice del Museo Archeologico Provinciale di Brindisi, che mantiene per tutto il resto della sua vita. Pubblica una lunga messe di saggi scientifici e articoli divulgativi.
 
Di alcune gemme inedite del Museo provinciale di Brindisi
in «La Zagaglia», 1959, 4, pp. 54-60.

Il mito di Dioniso ed Arianna su di un vaso a figure rosse del Museo provinciale di Brindisi
in «La Zagaglia», 1960, 8, pp. 22-8.

La chiesa di S.Giovanni del Sepolcro di Brindisi
Brindisi, Tip. Ragion, 1962.

Iscrizioni inedite di Brindisi
in «Epigraphica».

Guida storica e artistica di Brindisi e della provincia
Brindisi, Tip. Ragione, 1964.

Brindisi e il suo museo
Firenze, Ed. Montesud Petrochimica, 1966.

Recuperi lungo il litorale brindisino
in «Studi Salentini».

Guida per Brindisi e provincia
Vicenza, Ed. Neri Pozza, 1974.

Brindisi. Museo Archeologico Provinciale
1976.

Rassegna di Archeologia Subacquea
Fasano, Ed. Grafischena, 1978.

con Carlo Sciarra Il sistema difensivo a Brindisi. Brindisi, S. Giovanni al Sepolcro. Febbraio-dicembre 1980. Catalogo
Galatina, Congedo, 1981.

Joomla25 Appliance - Powered by TurnKey Linux