Macor Bernardini Emilia

(Lecce 1865 - 1926)

È la prima giornalista salentina. Formata in un ambiente liberale e cosmopolita Emilia sposa a 22 anni Nicola Bernardini, avvocato, giornalista e poi direttore di testata. Presto coinvolta nell'attività pubblicistica del marito, prenderà a scrivere con lo pseudonimo di Ermacora articoli di moda e di costume in rubriche che, di tempo in tempo, si denomineranno: Punti, appunti e…puntini,  Cronaca mondana, Farfalle erranti.

Cronaca Mondana. La moda femminile di fumare il thé
in «La Provincia di Lecce», a. V, 4 Novembre 1900.

Cronaca mondana. La vera missione della donna
in «La Provincia di Lecce», a. VI, 29 settembre 1901.

Cronaca mondana. Pro e contro il divorzio
in «La Provincia di Lecce», a. VII, 9 febbraio 1902.

Farfalle erranti. Il giorno per ricevere
in «La Provincia di Lecce», a. VIII, 15 novembre 1903.

Farfalle erranti. La moda: due costumi da passeggio
in «La Provincia di Lecce», a. IX, 14 agosto 1904.

Farfalle erranti. La donna
in «La Provincia di Lecce», a. IX, 25 settembre 1904.
 
Farfalle erranti, Le nostre modiste
in «La Provincia di Lecce», a. IX, 18 dicembre 1904.

Farfalle erranti. Eleganze balneari
in «La Provincia di Lecce», a. XI, 4 20 luglio 1906.
 
Farfalle erranti. Perché le ragazze non si maritano
in «La Provincia di Lecce», a. XII, 20 Gennaio 1907.
 
La donna e il voto
in «La Provincia di Lecce», a. XV, 6 Marzo 1910.
 
Farfalle erranti. La morte del salotto
in «La Provincia di Lecce», a. XX, 17 Gennaio 1915.

Farfalle erranti. Pel lavoro agricolo delle donne
in «La Provincia di Lecce», a. XXI, 17 Settembre 1916.

L'elenco e la riproduzione completa dei suoi contributi (1899-1926) a «La Provincia di Lecce» in A. Pellegrino.
 


Bibliografia:
- Annalisa Pellegrino, Emilia Bernardini Macor cronista di moda e di costume, Galatina, Congedo, 2006.

Joomla25 Appliance - Powered by TurnKey Linux